Perché l’analisi tecnica Fallisce?

Allora: ci sono uno scalper, un daytrader e un investitore. Tutti e tre vogliono acquistare Bitcoin e osservano il grafico per capire in che fase si trova il mercato, se è meglio acquistare o vendere, o ancora se è meglio aspettare ancora un po’.


Lo scalper apre il grafico a 1 minuto e dice: “Il prezzo sale!”

Il daytrader apre il grafico orario e dice: “Il prezzo scende!”

L’investitore apre il grafico giornaliero e dice: “Il prezzo è in congestione!”


Chi ha ragione?


No, non è affatto un indovinello: è quello che succede quando i trader si confrontano fra loro. Questa confusione nasce dal fatto che le strategie basate sull’analisi tecnica tradizionale sono troppo legate al time frame che osserviamo sul grafico. Di conseguenza, cambiando il time frame cambia anche l’informazione.


Eppure, definire correttamente il trend di mercato è fondamentale per impostare una strategia profittevole, sia quando si vuol seguire il trend (strategia trend-following), sia quando si vuol guadagnare da una correzione (strategia contrarian).


Come fare?

Noi di Cripto Scalper abbiamo trovato una soluzione efficace nell’osservazione congiunta della candela che si sta formando su ogni time frame. In Cripto Scalper Lite questa informazione ci viene fornita in modo automatico dal Time Frame Indicator, l’indicatore con i vari time-frame in alto a destra nel grafico.

Questo indicatore analizza il movimento su ogni time frame, dal minuto al mese, e con i vari colori ci dice esattamente cosa sta facendo il mercato.


Grazie a questa semplice informazione, siamo in grado tutti di capire quale direzione segue il prezzo, in che fase di mercato ci troviamo, se ci conviene comprare o vendere o star fermi. Con un’oggettività assoluta e indipendentemente dal time frame che utilizziamo per impostare i nostri trade.